Indice del forum
PanGURPS e Steamfantasy: Forum dedicato a Gurps, ai Giochi di Ruolo ed al Fantasy
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati   ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
Uno sguardo all'importanza del Regolamento in un GdR

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Gioco di Ruolo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
dwarfener
Ubriaco di Gurps
Ubriaco di Gurps


Messaggi: 11
Residenza: The Break Death
Nato il: 9000
GdR Preferito: GURPS
Sesso: Maschio
MessaggioInviato: Mar Ott 10, 2006 09:09    Oggetto: Uno sguardo all'importanza del Regolamento in un GdR Rispondi citando

Bell'articolo Carr.
Volevo qui commentare anche con gli altri. Personalmente mi trovi largamente daccordo.
Di mio mi colloco spesso in una via di mezzo tra la 2da e la 3za tesi, gli altri?

Una piccola nota .... forse quello che manca nell'articolo (nelle conclusioni o nelle premesse) è un accenno un pò più evidente al fatto che questa distinzione di "tesi" assume sensi e significati diversi in relazione ai gusti GDRistici. Nella premessa dici che sono considerazioni "indipednenti dal regolamento" ed è vero, ma nella realtà non sono indipendenti dai gusti.
_________________
"I tuoi sentimenti per loro sono forti, specialmente per... tua sorella... e così, hai una sorella gemella?! I tuoi sentimenti hanno tradito anche lei ora, Obi-Wan è stato saggio a nasconderla a me, ora il suo fallimento è completo. Se tu non vuoi passare al lato oscuro... forse... lei... lo farà."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Carraronan
Duca di PanGURPS
Duca di PanGURPS


Messaggi: 288
Residenza: Bergamo
Nato il: 05/05/1983
GdR Preferito: GURPS 4
Sesso: Maschio
MessaggioInviato: Mar Ott 10, 2006 12:41    Oggetto: Rispondi citando

Link: http://www.steamfantasy.it/pangurps/regolamento-gdr.htm

L'articolo, essendo incentrato solo sulla presenza del regolamento e del suo rapporto con il GdR, non trattava volontariamente altri aspetti estranei a questo preciso rapporto. Lo scopo principale dell'articolo era argomentare l'impossibilità del "gdr senza regolamento" in quanto ogni decisione è frutto di un "regolamento interiore" e la necessità di un "regolamento simulativo" per minimizzare i problemi.

Anche io pratico un mix tra 3° e 2° Approccio: uso le regole per le cose dettagliate, ma non sono troppo vincolato al loro uso e le scavalco o le modifico ogni volta che mi pare (appliccando quindi il mio Regolamento interno, l'intuito) se questo serve a velocizzare il gioco o se le regole stesse appaiono poco "funzionali" allo scopo.
Quando passo all'approccio 2 a causa di manchevolezze del Regolamento (o scarsa voglia di aprire il manuale), allora chiedo sempre conferma della decisione ai giocatori che collaborano così alla scelta (essendo di norma 3 o 4, fanno molto in fretta a dire "si", "no", "mi sembra ok" o "e se invece facciamo così...").

L'unica parte in cui rimango strettamente legato all'approccio 3 è il combattimento: i miei giocatori preferiscono che tutto vada precisamente secondo le regole perchè è la parte "tattica" in cui testare il proprio stile di combattimento e scatenarsi nel giuoco d'azzardo coi dadi che è parte del combattimento.
_________________
Io sono il Duca. Tu no.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
dwarfener
Ubriaco di Gurps
Ubriaco di Gurps


Messaggi: 11
Residenza: The Break Death
Nato il: 9000
GdR Preferito: GURPS
Sesso: Maschio
MessaggioInviato: Mar Ott 10, 2006 13:26    Oggetto: Rispondi citando

Carraronan ha scritto:

L'unica parte in cui rimango strettamente legato all'approccio 3 è il combattimento: i miei giocatori preferiscono che tutto vada precisamente secondo le regole perchè è la parte "tattica" in cui testare il proprio stile di combattimento e scatenarsi nel giuoco d'azzardo coi dadi che è parte del combattimento.

Difatti, era proprio questo (enfasi mia) che volevo intendere.
Per me vale la stessa identica cosa cool
Nulla di chè comunque ... era giusto per dire che nell'articolo sarebbe stato interessante trovare più esplicitamente il "gusto" dell'autore.
_________________
"I tuoi sentimenti per loro sono forti, specialmente per... tua sorella... e così, hai una sorella gemella?! I tuoi sentimenti hanno tradito anche lei ora, Obi-Wan è stato saggio a nasconderla a me, ora il suo fallimento è completo. Se tu non vuoi passare al lato oscuro... forse... lei... lo farà."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Carraronan
Duca di PanGURPS
Duca di PanGURPS


Messaggi: 288
Residenza: Bergamo
Nato il: 05/05/1983
GdR Preferito: GURPS 4
Sesso: Maschio
MessaggioInviato: Mer Ott 11, 2006 11:14    Oggetto: Rispondi citando

dwarfener ha scritto:
Nulla di chè comunque ... era giusto per dire che nell'articolo sarebbe stato interessante trovare più esplicitamente il "gusto" dell'autore.

Può essere una buona idea aggiungere un parere conclusivo dell'autore sullo stile di gioco che usa... già...

perplesso

Magari in futuro aggiungo il "finale".
_________________
Io sono il Duca. Tu no.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
lastdreamer
Degustatore di Gurps
Degustatore di Gurps


Messaggi: 212
Residenza: Firenze
GdR Preferito: GURPS
Sesso: Maschio
MessaggioInviato: Gio Ott 19, 2006 02:12    Oggetto: Rispondi citando

Io ho iniziato, come molti, credo, col metodo 1... naturalmente con il "buon" vecchio D&D, ma c'ho messo poco a passare al terzo metodo (il tempo di decidere a fare io il master, in pratica...). Cmq, l'improvvisazione (ovvero usare il 2 metodo, se non ho capito male...) è la dote principale di un master. Sapere quando sorvolare le regole a beneficio del pathos, è importantissimo. E a volte mi trovo a usare il secondo metodo anche per i combattimenti, in quei momenti dove usare le regole rallenterebbe troppo l'azione... io ed i miei giocatori preferiamo un approccio più dinamico, ovvero più rapido, più incalzante, che un approccio più tattico... anche se a volte non mi dispiacerebbe lasciarmi andare ad un po' di sana tattica...

In ogni caso, ovviamente, mi trovo d'accordo con il consigliare GURPS. E pur avendo tanto realismo, permette senza problemi le campagne sovrumane (credo di non essere mai riuscito a fare una campagna realistica senza un qualche cosa di sovrannaturale...).
_________________
Fuer Grissa ost Drauka
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Gioco di Ruolo Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Il Progetto PanGURPS è debitore per la sua nascita a Il Nucleo.
Il Forum in cui è nato il Progetto tanto tempo fa: "Gurps e Interpretazione" de Il Nucleo.

 

Copyrights
"GURPS è un marchio registrato della
Steve Jackson Games. Tutti i diritti sono riservati alla SJ Games.
Questo materiale è qui pubblicato in accordo con la
SJ Games online policy. Lunga vita a Steve Jackson!"

"GURPS is a registered trademark of Steve Jackson Games. All rights are reserved to SJ Games.
This material is published here in accordance with the
SJ Games online policy. Long live Steve Jackson!"

Creative Commons License



Powered by phpBB © 2001, 2006 phpBB Group
Allegramente Modificato dal Duca e dai suoi Sgherri
phpbb.it

 

Questo Forum è offerto per voi da Carraronan su Hosting Servage
"All Hail the Duke!"

Altri Siti: Casino Online con Bonus - Carraronan - SteamFantasy